Viaggio di nozze: tradizioni e usanze

Quali sono le orgini della luna di miele, come si è evoluta nel tempo fino ad arrivare ai giorni nostri.

L’usanza di compiere il viaggio di nozze subito dopo il ricevimento di matrimonio, allontanandosi dall’ambiente familiare, ha radici lontanissime e nasce dalla tradizione del “rapimento”: il rapitore era tanto cauto e furbo da nascondersi con la propria preda per un certo periodo da qualche parte, per evitare l’ira e la vendetta dei parenti.

Quando il matrimonio divenne un accordo prestabilito tra le famiglie, la fuga venne mantenuta come usanza simbolica per soddisfare la necessità da parte della coppia di godersi la nuova intimità. Pian piano si arrivò ad un viaggio di nozze lontano dalle famiglie che durava l’intero ciclo di una luna: ciò spiega il termine luna nel modo di dire “Luna di Miele”, dove il miele non fa solo riferimento alle dolci effusioni d’amore dei novelli sposi, ma al fatto che la bevanda usata tipicamente per festeggiare il matrimonio era un vino addolcito con il miele, che era l’unica cosa dolce nel mondo occidentale prima dell’arrivo della canna da zucchero.

Oggi il viaggio di nozze è un momento di vacanza, di intimità per la coppia, che deve essere unico, indimenticabile, da sogno, e rappresenta anche il meritato riposo dopo la faticosa organizzazione dell’evento del matrimonio.
Ed è proprio la consapevolezza dell’importanza e unicità del viaggio di nozze – momento da condividere con la persona amata che potrebbe non ripresentarsi più nel futuro – che porta spesso la maggior parte degli sposi, dopo tutte le spese sostenute per la festa di matrimonio, a rinunciare addirittura alla lista di nozze tradizionale composta da oggetti per la casa e chiedere ad amici e parenti di aiutarli a coronare il loro sogno di luna di miele regalando delle quote presso l’agenzia di viaggi di nozze scelta.

Ciò a volte può essere causa di disappunto da parte degli invitati che si sentono anonimi donatori di una quota e ad avere l’impressione di non aver fatto un vero e proprio dono agli sposi. Ed è proprio per questo motivo che sono nate le liste di nozze online con il viaggio di nozze: con questo metodo amici e parenti potranno visionare online la luna di miele che gli sposi desiderano fare, vedere le foto dei posti che visiteranno, leggere le informazioni sulle città e acquistare la quota che più gli piace, sia per importo che per fascino.

Per conoscere la miglior proposta al tuo viaggio di nozze, clicca qui 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *